Forum Posts

Lorenzo Tettamanzi
Apr 29, 2018
In Fiere, Musei Mostre etc.
Come ogni anno, condivido il volantino della nostra manifestazione. Se qualcuno si trovasse a passare dalla Brianza con pargoli al seguito, si fermi a trovarci! Poi, il 2 Giugno noi si farà una scampagnata in miniera, aggiungo anche per questo il volantino
Giussano - Gare di ricerca dell'oro 2018 content media
2
2
34
Lorenzo Tettamanzi
Apr 18, 2018
In Precambrian Area
Ciao ragazzi. Sapete consigliarmi dove trovare una "scaletta" che indichi in modo sintetico i principali avvenimenti geologici e biologici dalla prima formazione della terra a...diciamo l'inizio dell'ediacariano? Devo elaborare un pannello didattico da mettere in associazione che tratti di questo argomento. andrà a sostituire questo che ho elaborato un 3 o 4 anni fa. ora ho a disposizione un po' più di spazio e qualche altro sasso da appiccicarci sopra. volevo partire dalla genesi del pianeta Terra. oltre a quanto esposto ho recuperato: una meteorite condrite (dovrebbero essere gli avanzi della formazione del sistema solare), una meteorite condrite carbonacea (dovrebbero aver trasportato alcuni composti del carbonio utili alla genesi della vita sulla terra), un pezzetto di jack hills zircon (il minerale più vecchio), un pezzo di Acasta gneis (il pezzo di crosta terrestre più antico), un pezzo di Isua green stone (che dovrebbe contenere dei composti carboniosi interpretati come prima traccia di "lavoro" biologico ed in fine un pezzo di BIF sudafricano da accoppiare al suo cugino australiano già esposto. Ora sono alla ricerca( senza risultati apprezzabili) di un pezzetto di Nuvvuagittuq, dove sarebbero stati trovati i più antichi microfossili, i famosi tubetti di ematite. ho poi una stromatolite cinese in sezione ed un piccolo duomo 3D marocchino a completare l'allegra compagnia. Bene, direi che è tutto...avete suggerimenti? Sia sui testi che sul come organizzare il pannello. Il nostro pubblico è principalmente di famiglie e classi elementari, quindi devo mantenere un profilo semplice (anche perchè se no non capisco neanche io) ma ciò non vuol dire che debba essere approssimativo o poco aggiornato. Anche se ste robe cambiano ogni 2 giorni...
Alle origini della Terra e della vita content media
1
5
44
Lorenzo Tettamanzi
Feb 11, 2018
In Precambrian Area
Eccoci qua... Da anni mi gira per casa una scatoletta contenente queste scagliette: Dimensioni centimetriche, aspetto sottilmente micaceo, riportano dei piccoli segni più scuri, delle "virgolette" di pochi millimetri. La scatoletta è corredata dal seguente cartellino: Scarto a priori il fatto che si tratti di fustoli vegetali precambriani... cercando delle pubblicazioni ho notato che vengono citati degli icnofossili, il che mi sembra molto più probabile. Il problema è che tutte le pubblicazioni che ho trovato non si possono scaricare liberamente...Qualcuno ha sotto mano qualcosina da leggere?
Robe vecchie, robe strane, robe bho??? content media
1
3
58
Lorenzo Tettamanzi
Jan 28, 2018
In Preparazioni paleo
Qualche mese fa ho recuperato, grazie al fido Gianpà, un interessante esemplare di Dikinsonia di provenienza norvegese. La fossilizzazione del campione, a differenza del Mar Bianco e di Ediacara, non presenta ossidazioni e sporcizie varie che lo evidenzino ed anche il rilievo è molto poco pronunciato. Praticamente risulta invisibile, se non osservato in luce radente. Ecco come si presenta l'originale: Vi state chiedendo dov'è? Bene, lo fanno tutti. Qualcuno mi ha chiesto perchè ho portato a casa una tegola... Proviamo ad osservarlo però in luce radente: Qui dovreste già riuscire ad osservare le segmentazioni tipiche del Proarticulata che ha, tra l'altro, delle dimensioni più che ragguardevoli, superiori ai 20 cm. per chi avesse ancora difficoltà aggiungerò una bella ed ingombrante cerchiatura rossa: In ogni caso, se avete avuto difficoltà a vederla, non sentitevi incapaci. L'incapace è il fotografo. Ed ora bando alle ciance. Visto la rarità del pezzo e l'interesse da parte di alcuni amici (sì, siamo gente strana e siamo pure tutti qui sul forum...) decido di farne un calco da poter divulgare a richiesta. MA COME SI FA UN CALCO???
Facciamo un calco! content media
1
29
155
Lorenzo Tettamanzi
Oct 26, 2017
In Microscopia e Ottica
Allora ragazzi, partiamo da un presupposto: Non capisco nulla di fotografia, macchine fotografiche, ottiche, esposizione, ecc... Nonostante ciò questo campo mi affascina, in particolare la foto macro. Fino ad ora mi sono sempre arrabattato con macchinette compatte da battaglia e fotocamere del telefonino, cercando di catturare in modo casereccio i piccoli tesori che ci circondano e passano normalmente inosservati, che siano fiorellini delle erbe che mi infestano l'orto o i nostri cari sassi. Volevo qualche consiglio su come e con che attrezzatura cominciare, per evitare anche di spendere troppi soldi inutilmente. Mi pare che qui di gente esperta (comunque sicuramente più di me) se ne trovi parecchia ;)
0
0
11
Lorenzo Tettamanzi
Sep 02, 2017
In Fiere, Musei Mostre etc.
Papparapà, pubblicità! Vi allego la locandina di un evento che organizza annualmente la mia associazione. Se qualcuno si troverà a passare dalla Brianza il 16 e\o 17, settembre sarà il ben venuto!
Giochi e cultura a Paina 2017 content media
1
2
16
Lorenzo Tettamanzi
Jul 18, 2017
In Paleocafè
Bene ragazzi. Con l'avanzata del periodo estivo e il progressivo quietarsi degli impegni c'è tempo (in realtà sempre poco) di fare un po' di bricolage. L'intento è quello divulgativo: aggiungere un pezzettino al "museo" del mio gruppo. La filosofia è quella della "divulgazione esperienziale": se vuoi imparare qualche cosa, meglio metterci le mani. Il tutto a costo mooolto contenuto visto che, come si sa, le associazioni sono sempre alle strette con i fondi. Avevo a disposizione alcune scatolette di materiale per bambini, di quelle che prepara il buon Gianpà, con i sedimenti da vagliare (roba bella, altro che per bambini! me ne comprerei mezza carretta di sti sassetti). E' bastato aggiungere polistirolo, sabbia, colori, tela di sacco, una cassettina di legno(sempre riciclata da un imballo di Gianpà), un porta foto da 3€ ed una lente presa a 6€ su ebay. Una volta shakerati tutti gli ingredienti, il risultato è stato quello che si vede nella foto qui sotto. Speriamo che i visitatori gradiscano.
Aguzza la vista! content media
2
9
43
Lorenzo Tettamanzi
Jun 26, 2017
In Paleozoic Area
Bene ragazzi, dal titolo si potrebbe pensare che io mi sia già tracannato tutte le bottiglie portate a casa dall'Alsazia...In realtà non è così. Si tratta della grossolana traduzione del nome Inargillajactamedusa pluvensobscura, enigmatico fossile recuperato su di un banchetto della fiera di Sainte Marie Aux Mines, assieme ad un lotto di Intrites punctatus. Il cartellino allegato asserisce che trattasi di una medusa fossile, risalente al carbonifero, Dockra limestone, Trearne quarry, Beith, Strathclyde, Scotland. Se non fosse che, ne io ne Enrico, troviamo documentazione inerente a questo brutto soggetto. L'unico risultato che propone il buon Google è un'inserzione scaduta su Ebay. Comunque, il fossile si presenta così, dopo un breve lavaggio che lo ha reso leggermente più nitido (il che è tutto un dire...) quanto rimane di questo enigma è una struttura discoide raggiata di circa 35mm di diametro. Il dubbio che viene è che non si tratti in realtà di una medusa. Il termine "medusa" in effetti viene spesso appioppato a ciò che medusa non è. Si vedano ad esempio le faune ediacariane. Ora comincia il lavoro di ricerca del "cosa ezzere tu?" Qualcuno vuole aggiungersi alla compagnia dei sostenitori del "se si capisce non è bello"?
La medusa buttata nel fango che se piove non si vede... content media
2
8
63
Lorenzo Tettamanzi
Apr 25, 2017
In Fiere, Musei Mostre etc.
Anche se non proprio calzante con le tematiche solitamente trattate in codesta sede, vi metto al corrente di un'iniziativa che, da ormai diversi anni, sta portando avanti il mio gruppo: La manifestazione è organizzata come una piccola gara, ma lo scopo principale è quello di fare un po' di divulgazione, condendola con un pizzico di agonismo. In parallelo alla ricerca dell'oro sarà possibile per i bambini presenti cimentarsi nell'ormai classica ricerca di piccoli fossili nella sabbia. In più: ATTENZIONE ATTENZIONE! AUTOFINANZIAMENTO IN CORSO! Durante la manifestazione terremo aperto un banchetto\mercatino mineralogico dove troverete in vendita piccoli campioni di minerali. Il ricavato verrà interamente utilizzato per finanziare le nostre attività didattico-divulgative e per ampliare la nostra mostra permanente aperta al pubblico. Vedere per credere! Qualcuno qui ha già visitato i nostri spazi, tutti gli altri saranno i benvenuti. Stiamo facendo due lavoretti sulla disposizione della collezione, non appena finiremo vi posterò una recensione. Altro nostro piccolo evento, alla scoperta del territorio:
Gare di ricerca dell'oro 2017 content media
1
1
22
Lorenzo Tettamanzi
Feb 10, 2017
In Paleozoic Area
L'anno scorso è purtroppo venuto a mancare un socio del nostro gruppo, buon collezionista e geologo di professione. La famiglia ha deciso di regalare al gruppo parte della sua collezione ed ora stiamo sistemando il materiale ricevuto. Abbiamo a che fare con delle lastre del permiano francese, di Lodeve, località nota tra i collezionisti per le impronte di anfibio. Sulle lastre che vi mostro si possono notare rain drops, ripple marks e altre cose che ci risultano ignote...qualcuno ha qualche idea in proposito? qui, per esempio abbiamo una bella serie di "strisciate" o increspature parallele mentre in queste due possiamo notare queste granulazioni, che non ci sembrano accomunabili ai rain drops... qui dei bei ripple marks..... e qui dei bei rain drops. Ci sono poi le impronte simil-stellate che ho cerchiato in rosso che, secondo qualcuno, sarebbero meduse d'acqua dolce (o una roba del genere) solo che non trovo pubblicazioni utili in proposito. Che ne dite?
icnofossili (???) permiani content media
1
9
130
Lorenzo Tettamanzi
Feb 02, 2017
In Preparazioni paleo
Ovvero, che tipo di scaffalature, vetrine, teche ecc. trovate più adatto alla conservazione ed esposizione dei vostri pezzi? A casa mia si sono sempre usati degli armadi metallici con ante a vetrina scorrevoli. Pesanti, certamente robusti, ma bruttini e poco luminosi (parlo di illuminazione "naturale", non dell'impianto elettrico montato all'interno) Quei cosi qua, per intenderci.... Avendo dovuto sbaraccare e spostare la collezione potete immaginare lo sbattimento. Infatti, l'unico che sono riuscito, per ora, a riorganizzare è questo, che mi va dal precambriano all'ordoviciano. Tra l'altro imbarcano anche un sacco di polvere, nonostante i tentativi di sigillatura con i nastri adesivi di gommapiuma. Visto che in un paio di post si accennava a vetrine IKEA, a teche stagne sotto azoto ecc. volevo sentire un po' che soluzioni avete escogitato per i vostri sassolini (o altro). So che molti sono fan delle cassettiere, sono sicuramente pratiche, ma a me non piacciono.Preferisco avere tutto a portata d'occhio.
Esporre la collezione content media
1
14
675
Lorenzo Tettamanzi
Jan 15, 2017
In Paleozoic Area
Cercando di fare ordine, ho riesumato questa piastra di icnofossili, da sempre priva di indicazioni per quel che riguarda provenienza e datazione... Nemmeno il fornitore ha saputo darmi risposta.Pare si tratti di un acquisto fatto a Tucson un ventennio fa.Pezzo unico, già allora sostanzialmente privo di dati. Si può venirne a capo? Un'ipotesi potrebbe essere ordoviciano del Wisconsin. Vi dicono qualche cosa le foto? Arenaria molto compatta color caffellatte.
Asteriacites content media
1
7
71
Lorenzo Tettamanzi
Jan 14, 2017
In Pubblicazioni e ricerche
Bhe...immagino che l'abbiate già vista tutti ben prima di me... però qui si scarica gratis la pubblicazione sulle uova di Triarthrus eatoni: http://geology.gsapubs.org/content/early/2017/01/09/G38773.1
2
23
125
Lorenzo Tettamanzi
Jan 04, 2017
In Paleozoic Area
Allargo la discussione che si faceva ieri sera con Gianpà... Che cambia tra Phacops rana, Phacops rana rana, Eldredgeops rana e famigliola varia? Sono sinonimi? Sono effettivamente bestie diverse? Bho...Per quello che posso capirci io guardando i miei dico: uno è grosso, uno è piccolo e nero e uno c'ha i puntini...poco scientifico ma efficace...ignorantemente paleozoico.
3
12
243
Lorenzo Tettamanzi
Dec 23, 2016
In Preparazioni paleo
Bhe, chiamarla preparazione paleontologica forse è un filino azzardato... Comunque in vista delle feste ho fatto questa piccola sperimentazione: CIOCCOTRILLI, per il vostro momento di dolcezza paleo-nerd! Sgranocchia anche tu un Elrathia fondente!
Preparazioni Natalizie content media
0
21
117

Lorenzo Tettamanzi

Moderatore forum
Altre azioni